Bhaag Milkha Bhaag
Genere: biografico
Voto: 4 / 5
Livello: medio
Regista: Rakeysh Omprakash Mehra
Interpreti: Farhan Akhtar, Meesha Shafi, Pawan Malhotra
Anno: 2013
Lingua: hindi
Trama
Il protagonista del racconto, Milkha Singh, è un velocista di origini punjabi che partecipa alle Olimpiadi Melbourne nel 1956 e di Roma nel 1960, in rappresentanza dell'India. Attraverso un flashback, il film racconta la storia di Milkha sin dalla sua infanzia, ripercorrendo la storia dell'indipendenza dell'India nel 1947. Egli infatti rimase orfano a causa dei massacri che accompagnarono la partizione di India e Pakistan, e crebbe nei campi profughi, dove con un gruppo di amici viveva di piccoli furti. Innamoratosi della giovane Biro, decide di entrare nell'esercito per costruirsi un futuro e qui viene selezionato per le sue doti di corridore. Ha inizio così una fase della sua vita fatta di duro allenamento, di delusioni, di sogni, come quello di battere il record mondiale nei 400m e di paure, come quella di tornare, molti anni dopo, nella sua terra natale ormai diventata parte del Pakistan, per gareggiare.
Il film è basato sulla biografia del velocista Milkha Singh, al quale viene reso omaggio nei titoli di coda, ed è ambientato tra il territorio del punjab, che nel 1947 fu spartito tra India e Pakistan, e la città di Delhi, dove Milkha visse da bambino.

Musiche

Zinda (Suhas Sawant, Raman Mahadevan, Mani Mahadevan, Siddhart Mahadevan)

Mera yaar (Javed Bashir, Shankar-Ehsaan-Loy)​

Maston ka jhund (Divya Kumar, Shankar-Ehsaan-Loy)

Bhaag Milkha bhaag (Arif Lohar, Shankar-Ehsaan-Loy)

O rangrez (Javed Bashir, Shankar-Ehsaan-Loy, Shreya Ghoshal)

Slow motion angreza (Sukhwinder Singh, Lou Mendonsa, Shankar Mahadevan)