Wazir
Genere: thriller
Voto: 4.5 / 5
Livello: medio
Regista: Bejoy Nambiar
Interpreti: Amitbh Bachchan, Farhan Akhtar, Aditi Rao Hydari, Manav Kaul
Anno: 2016
Lingua: hindi
Trama
Daanish è un giovane polizioto che fa parte della divisione antiterrorismo di Delhi. Pandit Omkar Nath è un anziano signore che ha perso le gambe in un incidente stradale e che, seduto sulla sedia a rotelle, insegna ai bambini del suo quartiere a giocare a scacchi. I due si conoscono dopo la morte della piccola Noorie, figlia di Daanish, uccisa da un terrorista durante uno scontro a fuoco in città in cui Daanish rimane coinvolto. Distrutto dalla morte della figlia e cacciato di casa dalla moglie che lo ritiene responsabile per la morte della bambina, Daanish, che viene allontanato dal suo ruolo dopo aver ucciso l'assassino della figlia durante un'operazione di polizia, diventa amico di Panditji e scopre che anche lui ha perso la figlia in un incidente a casa del ministro Yazaad Qureshi. Panditji ritiene quest'ultimo responsabile della morte della figlia, ma il caso sta per essere chiuso e lui chiede aiuto a Daanish per dimostrare la sua verità.
Il titolo del film deriva dal termine indiano wazir usato per indicare una delle pedine degli scacchi: letteralmente significa ministro e nel gioco corrisponde alla nostra regina. L'immagine del gioco degli scacchi e della strategia di gioco, infatti, caratterizza tutta la storia e lo sviluppo del rapporto tra i due protagonisti.

Musiche

Tere bin (Sonu Nigam, Shreya Ghoshal)

Tu mere paas (Ankit Tiwari)

Maula (Javed Ali)

Khel khel mein (Amitabh Bachchan)

Tere liye mera kareem (Gagan Baderiya, Prashant Pillai)

Atrangi yaari (Amitabh Bachchan, Farhan Akhtar)