Masaan
Genere: drammatico
Voto: 4.5 / 5
Livello: medio
Regista: Neeraj Ghaywan
Interpreti: Richa Chadda, Vicky Kaushal, Sanjay Mishra, Shweta Tripathi
Anno: 2015
Lingua: hindi
Trama
Il film racconta due storie parallele che avvengono sulle sponde del Gange a Varanasi. Da una parte c'è Devi, giovane studentessa che vive sola col padre, professore ormai ritiratosi dal lavoro per dedicarsi alla vita religiosa. Devi e il suo ragazzo Piyush un giorno si incontrano in una stanza d'albergo per avere un po' di intimità, ma vengono sorpresi dalla polizia che li fotografa per ricattarli. Piyush, per la vergogna, si suicida, mentre Devi torna a casa dal padre, che scopre tutto tramite la polizia. I poliziotti ricattano i due minacciandoli di consegnare le foto alla stampa locale e chiedendo in cambio un'ingente somma di denaro.
Dall'altra lo spettatore segue la storia del giovane Deepak, giovane studente di ingegneria che si innamora della bella Shaalu. Ricambiato, Deepak le rivela di appartenere alla comunità Dom, coloro che si occupano della cremazione dei defunti sui ghat di Benares, con il timore di essere rifiutato dalla ragazza e dalla sua famiglia.
La storia racconta in modo semplice e diretto le difficoltà dei giovani indiani che si trovano quotidianamente di fronte al divario tra la rapida evoluzione del pensiero (e la sua diffusione) e i cambiamenti sociali, che sono notoriamente più lenti e spesso ostacolati dal pensiero conservatore e dalla paura del giudizio altrui. Questo fa sì che le loro scelte personali e quotidiane inneschino una serie di eventi che coinvolgono l'intera comunità di cui fanno parte, con tutte le possibili conseguenze.
Apprezzato al Festival del Cinema di Cannes, il film è stato proiettato anche nelle sale europee con una buona partecipazione di pubblico. Cast e musiche decisamente all'altezza dell'intensità della storia.

Musiche

Tu kisi rail si (Swanand Kirkire)

Mann Kasturi (Amit Kilam, Rahul Ram, Himanshu Joshi)

Bhor (Amit Kilam, Rahul Ram, Himanshu Joshi)