7 maggio 2020

Buddha Purnima

Il giorno di luna piena (in sanscrito purnima) del mese di Vaisakha si celebra Buddha Purnima, ovvero l'anniversario della nascita e l'anniversario dell'illuminazione del Buddha.
Il Buddha nasce come Siddhartha Gautama in una famiglia aristocratica Shakya, ma intorno ai 30 anni Gautama lascia la famiglia e intraprende la vita ascetica. Circa sette anni dopo, durante la meditazione sotto un albero di ficus religiosa nella città di Bodhgaya (Bihar), raggiunge l'illuminazione diventando così Gautama Buddha, l'illuminato, e dedicando il resto della sua vita alla predicazione.
Il Buddha vuole proporre una via d'uscita dal pessimismo e dal senso di impotenza che pervadono la vita e la società, e si concentra sull'attività del singolo individuo, proponendo una via di mezzo tra eccessivo rigore e eccessiva indulgenza verso se stessi, altruismo e rifiuto degli eccessi.

Oggi circa lo 0,7% della popolazione indiana è di religione buddista. A partire dal III secolo a.C., la dottrina buddista si è diffusa nello Sri Lanka, in Birmania, Thailandia, Cina, Korea e Giappone, ma anche in Nepal e in Tibet, rendendola la quarta religione più diffusa al mondo con oltre 500 milioni di fedeli.