Begum Jaan
Genere: storico
Voto: 4 / 5
Livello: medio
Regista: Srijit Mukherji
Interpreti: Vidya Balan, Ila Arun, Naseruddin Shah, Rajit Kapoor, Ashish Vidyarthi, Vivek Mushran, Chunky Pandey, Gauahar Khan, Pallavi Sharda, Mishti
Anno: 2017
Lingua: hindi
Trama
Dopo il 15 Agosto 1947, su ordine del viceré Mountbatten, viene tracciato il confine tra India e Pakistan, che prende il nome di linea Radcliffe. I funzionare dei due neo-stati, India e Pakistan, si adoperano per tracciare il confine segnandolo con del filo spinato. Durante questa operazione rilevano la presenza di un caseggiato, che risulta essere proprio a metà della linea tracciata da Radcliffe sulla mappa. Il caseggiato è la residenza e il luogo di lavoro di un gruppo di prostitute guidato da Begum Jaan, che rifiutano orgogliosamente di sgomberare la propria casa. Minacciate dai funzionari e poi dal loro braccio armato, le donne decidono di resistere e di combattere unite contro l'espropriazione.
Il film è un remake della versione originale in lingua Bengali uscita nelle sale nel 2015. Pur trattandosi di una storia inventata, il film tratta il tema della spartizione visto dalla gente comune. Quando viene intimato a Begum Jaan di abbandonare la casa per lasciare spazio al confine, lei risponde: "Questa è la nostra casa, il nostro paese. Qui non ci sono indù né musulmani, caste alte né basse. C'è il nostro corpo, la nostra volontà, e la nostra legge."

Musiche

Murshida (Arjit Singh)

Woh subah hami se aayegi (Arjit Singh, Shreya Ghoshal)

Prem me tohre (Asha Bhosle)​

Azaadiyan (Sonu Nigam)

Holi khelein (Shreya Ghoshal)

O re kaharo (Altamash Faridi)