3 Idiots
Genere: commedia
Voto: 4 / 5
Livello: medio
Regista: Rajkumar Hirani
Interpreti: Aamir Khan, Madhavan, Sharman Joshi, Kareena Kapoor, Boman Irani
Anno: 2014
Lingua: hindi, hinglish
Trama
I tre idioti del titolo sono i protagonisti della storia: tre giovani studenti dell'ICE di Delhi (Imperial College of Engineering) si ritrovano a condividere la stanza e la vita tra varie difficoltà e avventure, che ruotano attorno al severo e spietato direttore dell'istituto. Farhan, Raju e Rancho sono molto diversi e si trovano a studiare lì per motivi vari, ma diventano fin da subito grandi amici e si sostengono a vicenda. Farhan è obbligato dal padre a diventare un ingegnere, mentre la sua più grande pasione è la fotografia, Raju ha sulle spalle il peso di risollevare le sorti dell'intera famiglia, in difficoltà economiche a causa della malattia del padre e Rancho è un genio con una sincera passione per lo studio e l'ingegneria, che studia per il piacere di conoscere e imparare. Ma la competizione all'interno dell'istituto è alta e la pressione sugli studenti, accentuata dal comportamento del direttore, li può portare a compiere gesti insensati come il suicidio. Tramite la sua simpatia e genialità, Rancho cerca in tutti i modi di sostenere i suoi amici e anche i suoi nemici, con l'aiuto di Pia, la giovane figlia del direttore di cui si innamora, ma alla fine degli studi scompare misteriosamente: starà ai suoi amici cercarlo.
La storia è ispirata al romanzo "Five Point Someone" di Chetan Bhagat, scrittore molto popolare che racconta in modo ironico la vita dei giovani indiani alle prese con gli studi, il matrimonio, la famiglia ecc., e noto anche per il suo lavoro di sceneggiatore. Nel film emerge in modo interessante il lato competitivo del mondo dell'istruzione in India, e viene trattato il tema della pressione esercitata sugli studenti sia dalle famiglie che da professori e compagni.
Fanno da sfondo la città di Delhi e le montagne di Shimla, Manali e del meraviglioso Ladakh. Unica pecca, un cast interamente al maschile che forse riflette la realtà dell'istruzione in ambito ingegneristico e non solo.